Qualcosa sui soci fondatori

Siamo un gruppo di giornalisti che si sono uniti in cooperativa per mettere a frutto le proprie competenze professionali. Ci avvaliamo della collaborazione di colleghi ed esperti che nel tempo si sono specializzati nei diversi settori del giornalismo e della comunicazione per offrire alla nostra clientela contenuti professionali di alto livello. Stiamo realizzando trasmissioni televisive, servizi audiovisivi, riprese, interviste, uffici stampa, spot pubblicitari, progetti di comunicazione integrata multimediale.

Daniela Molina

Daniela Molina

Socia fondatrice - Presidente del Consiglio di Amministrazione

Direttore responsabile del giornale online Donna in Affari (unica testata giornalistica nazionale specializzata nei temi del lavoro, della formazione e dell’imprenditoria femminile) e membro del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti fino a ottobre 2017, svolge attività giornalistica anche in qualità di collaboratrice del mensile cartaceo Il Salvagente e del collegato giornale online. Fa parte dell’Argalam, associazione interregionale dell’UNAGA (l’Unione Nazionale delle Associazioni Giornalisti Agricoltura, Alimentazione, Ambiente, Territorio, Foreste, Pesca, Energie Rinnovabili), il gruppo ufficiale di specializzazione sui temi citati della FNSI (Federazione Nazionale della Stampa Italiana). È presidente dell’Ass. cult. Irideventi (APS registrata del Lazio), che organizza eventi culturali, corsi formativi ed edita libri.
Prima di diventare giornalista, aveva lavorato presso gli uffici Relazioni esterne e Comunicazione di grandi società, holding e multinazionali nonché presso uffici televisivi (come Telemontecarlo, all’epoca facente parte del gruppo Globo TV, il principale gruppo televisivo mondiale).
Nell’arco degli ultimi 25 anni ha pubblicato diversi libri tra romanzi e manuali come “Diventare Giornalisti. Manuale di base per l’aspirante giornalista”; ha scritto e diretto documentari di stampo giornalistico (come Prisma Pasolini); ha collaborato con la produzione del programma “Amore Criminale” (andato in onda su Rai TV e Sky TV); ha condotto talk show, coordinato convegni e organizzato eventi culturali per Enti, Associazioni e Istituzioni pubbliche e private. Ha inoltre curato uffici stampa, ideato e realizzato eventi culturali e tenuto seminari, corsi e lezioni presso Accademie, Istituti, Università, Associazioni e Scuole superiori, sul giornalismo e in particolare sulla deontologia professionale giornalistica. Ha partecipato a programmi radiofonici e televisivi anche in qualità di ospite.
Laureata in Scienze e Tecnologie della Comunicazione, indirizzo linguaggi e tecnologie del giornalismo e dell’informazione, alla Sapienza Università di Roma con 110/110; laureata (laurea magistrale) in Editoria multimediale e nuove professioni dell’informazione alla Sapienza con 110 e Lode (tesi di laurea in Etica e regolamentazione del giornalismo) presso la Facoltà di Scienze politiche, Sociologia e Comunicazione, ha frequentato anche i corsi universitari della Facoltà di Lettere e Filosofia della Sapienza con indirizzo Storia antica e acquisito alcuni attestati nel campo dell’ICT e della Comunicazione in generale.

Daria Contrada

Daria Contrada

Socia fondatrice - componente CdA

Addetta stampa del sindaco del Comune di Genzano di Roma, collabora con il giornale on line Donna in Affari (unica testata giornalistica nazionale specializzata nei temi del lavoro, della formazione e dell’imprenditoria femminile) e con l'osservatorio sui giornalisti minacciati, Ossigeno per l'Informazione.
Coltiva la passione per la scrittura da quando aveva 19 anni. Laureata in Informazione e sistemi editoriali presso l'Università degli Studi di Roma Tor Vergata con 110 e lode e una tesi sul ruolo di Internet nella comunicazione politica, ha iniziato la gavetta con i periodici locali, per poi passare al servizio economico: prima due stage e poi 15 mesi di praticantato presso l’agenzia di informazione economico-finanziaria MF Dow Jones News. Dopo una breve esperienza come cronista parlamentare per l'agenzia Public Policy, ha lavorato all’agenzia di stampa quotidiana nazionale Asca, dove ha avuto modo di confrontarsi con più servizi: stampa parlamentare, economia ma anche esteri, sociale, spettacolo e moda.
Ha conseguito due attestati di partecipazione seguendo corsi intensivi di lingua inglese a Londra (International English Language Testing System, IELTS) e dal 2013 collabora come chief editor per il portale di expatriate di lingua inglese che vivono in Italia, AngloINFO, curando anche la comunicazione sui social network.

Massimo Ravelli

Massimo Ravelli

Socio fondatore - Componente CdA

Giornalista professionista dal 1993, con un percorso professionale che ha abbracciato tutti i settori dell'editoria e della comunicazione, passando dal lavoro nella redazione di un quotidiano, alla comunicazione aziendale, a quella istituzionale, alla docenza, alla direzione di canali televisivi e iniziative editoriali multimediali.
Per sette anni a “La Provincia Pavese”, quotidiano del Gruppo Espesso. Poi coordinatore di un team di informazione scientifica per ”cybermercato.com”, di Olivetti Telemedia.
Quindi per due anni Capo Ufficio Stampa, Responsabile Comunicazione e Direttore degli house organ del gruppo (600.000 abbonati) della divisione italiana di Spillers, multinazionale che all’epoca era leader mondiale nel settore petfood, poi acquisita da Nestlè.
Successivamente per cinque anni Responsabile Ufficio Stampa dell’Assessorato ai Giovani, Formazione Professionale, Lavoro, Istruzione, Sport, Emigrazione e Immigrazione della Regione Lombardia.
Per un anno Responsabile Ufficio Stampa del Comitato Italiano “Anno Internazionale delle Montagne”, patrocinato dalla Presidenza della Repubblica e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e Responsabile Ufficio Stampa del “Global Meeting of Members of the Mountain Partnership”, promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri (Dipartimento Affari Regionali), dal Ministro degli Affari Esteri e dalla F.A.O.
Per quattro anni Vicedirettore e responsabile del settore multimediale dell’Istituto per la formazione al giornalismo Carlo De Martino di Milano, la scuola dell’Ordine dei Giornalisti della Lombardia e della Regione Lombardia.
Direttore editoriale di Betting Channel, responsabile della progettazione dei palinsesti e della selezione dei componenti della redazione giornalistica. Ed infine Direttore editoriale di un network di testate multimediali, consulente di progetti editoriali, docente di corsi per giornalisti e redattori multimediali e autore di format televisivi e multimediali.

Americo Bazzoffia

Americo Bazzoffia

Collaboratore - Consulente

Dal 1999 è consulente in comunicazione strategica integrata per aziende ed istituzioni nazionali ed internazionali, nel 2013 è fondatore dell’Americo Bazzoffia - Studio di consulenza in comunicazione strategica integrata. Dal settembre 2003 a tutt’oggi è dipendente presso la Fondazione Centro sperimentale di cinematografia (Scuola Nazionale di Cinema – Cineteca Nazionale), attualmente nello staff del presidente.
Docente di Organizzazione delle attività editoriali presso l’Accademia di Belle Arti di Roma; docente e coordinatore didattico presso IED - Istituto Europeo di Design di Roma; docente presso lo Excutive Master in Web Marketing organizzato da Università degli Studi di Chieti e Pescara, Camera di Commercio Industria e Artigianato di Chieti e Udanet. Svolge contemporaneamente corsi di formazione in comunicazione d’impresa e pubblicitaria per master, corsi post universitari, enti di formazione aziendale, CNA, CEGOS Leader internazionale della formazione aziendale, istituzioni ed imprese. Già docente di Tecniche della Comunicazione pubblicitaria presso il Dipartimento di Comunicazione e ricerca sociale dell’Università di Roma “La Sapienza”, dove è stato anche docente a contratto di Fondamenti di economia e sociologia, è stato docente a contratto di Marketing e Comunicazione presso il Dipartimento di Economia e impresa dell’Università degli studi della Tuscia - Viterbo; docente di Comunicazione pubblicitaria presso l’Accademia di Belle Arti di Roma; docente di Crossmedia Marketing & Advertising presso la Link Campus University of Malta. Nel 2008 Maurizio Costanzo gli affida l’insegnamento di Pubblicità & Marketing presso il Master post laurea in Comunicazione aziendale e nuovi media da lui diretto presso la Università telematica internazionale UNI-TEL. È stato docente di Promozione d’immagine e pubblicità presso il Master in Strategie di comunicazione pubblica e sociale, organizzato dall’Università degli studi del Molise in collaborazione con Pegaso Università telematica e docente di Pianificazione strategica della Comunicazione presso il Master di II livello in “Management pubblico e comunicazione” dell’Università LUMSA di Roma.
In qualità di giornalista cura la rubrica “Comunicazione” sulla rivista nazionale di management, imprenditoria e formazione “Donna in Affari” ed è membro del Comitato di direzione della rivista scientifica “Media 2000” diretta dal prof. Derrick de Kerckhove.
E' stato selezionato per due anni consecutivi come relatore tra i 120 migliori esperti di Digital Marketing e Comunicazione al Festival del Web Marketing di Rimini (luglio 2016 e giugno 2017)
E' stato selezionato come relatore alla settimana della Formazione del Web Marketing Turistico – febbraio 2017
Laureato con lode in Scienze della Comunicazione istituzionale e d’impresa presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, ha discusso una tesi sperimentale in Teorie e tecniche del linguaggio pubblicitario. Si è specializzato in comunicazione per il web, ha conseguito un master in management pubblico e comunicazione di pubblica utilità. Si è formato professionalmente nell’agenzia a servizio completo EURO RSCG di Milano. È stato primo allievo di Marco Mignani.

Cristina Montagni

Cristina Montagni

Collaboratrice

Statistico di professione ha svolto ricerche demografiche ed economiche presso il Dipartimento di Contabilità Nazionale ed Analisi dei Processi Sociali per la facoltà di Scienze Statistiche “La Sapienza” di Roma. Per il Dipartimento di Statistica, ha pubblicato varie monografie: “Etica e società: gli orientamenti dei giovani”; “Il terziario avanzato: una ridefinizione del settore nell'area romana”; “La famiglia mista islamico-cristiana nello scenario evolutivo romano” (Ed Unipolis/La città comune); ``Il lavoro come valore positivo: Le donne e l'economia mondiale`` Amazon Media S.à r.l Cod ASIN: B017V952D2/e-book); ``Dal ``Blakstone Code”: ai primi esempi di codificazione familiare americana; “La famiglia tra continuità e mutamento”; “La figura paterna nei media”, “Immigrazione e società: il caso delle extra comunitarie a Roma”, in Ricerche serie B n° 7, Ed. Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. Nel 1991 fa parte del team di ricerca presso il Centro Studi dell'Istituto Italiano per l'Asia per condurre studi e analisi sulle Politiche Sociali ed Economiche dei paesi asiatici. Con il Patrocinio della Regione Lazio e l’Istituto Italiano per l’Asia ha presentato presso il Senato della Repubblica, il progetto “Immigrazione quando è donna”, ricerca campionaria sulle aspettative e sui bisogni degli immigrati asiatici residenti nel Lazio. Nel 1992 pubblica diversi saggi con il Centro Studi Italiano per l’Asia tra cui SIRIA e IRAN Ed. Editalia. Nello stesso anno, presso la Promototeca del Comune del Roma e LUISS Università Guido Carli, gli è stato consegnato il Premio per la Saggistica, per uno studio campionario sulle micro-comunità extracomunitarie presenti sul territorio nazionale. Nel 1994 svolge consulenze e analisi statistiche presso la società Elettronica Sistemi Professionali, e successivamente è responsabile nella redazione de Lo Statistico - Notiziario dell’Associazione Nazionale Statistici. Nel 1994 ricopre la carica di Consigliere nel direttivo dell’Associazione Nazionale Statistici. Tra il 1994 e il 2011 è responsabile dell’Area Statistico-Economica presso Asso-Confindustria. Negli stessi anni svolge contemporaneamente master in time management, tecniche di marketing strategico, web marketing e per Fita-Confindustria, analisi strategiche di marketing internazionale. Dal 2011 al 2015 è responsabile Statistico-Economica in Assoutenti Nazionale (Associazione Nazionale per la tutela dei Consumatori) e progettista nella programmazione dei Fondi Europei–MISE–Regione Lazio. Per Assoutenti ha presentato i progetti: “Sos Family: Unsuitable or Insufficient support (Guidelines for a network system of Services universally recognised for an average family on 4 Countries of European Union”, “Iniziative di sensibilizzazione dei cittadini sulla tutela della proprietà industriale, prevenzione e contrasto del fenomeno contraffattivo” finanziato dal MISE, “Ciclosofando” Expo 2015, Assoutenti–Lazio INNOVA, “Just Good Food”, Assoutenti-UPM Genova Nervi, il progetto Credito al Consumo: “Risparmio e credito? Capire di più”, finanziato dalla Regione Lazio-MISE. Per Consumers’ Forum, nel triennio 2013-2015, ha pubblicato studi, analisi, ed elaborazione statistiche dei dati nei Rapporti Annuali su “Le conciliazioni paritetiche”. Nel 2014 è docente nel Progetto “Mettere in comune le competenze”, Assoutenti – Banca Intesa San Paolo. Nel biennio 2014-2015 ha seguito diversi master di formazione sui “Fondi diretti, budgeting e reporting” presso il Dipartimento delle Politiche Europee-Presidenza del Consiglio dei Ministri-EIPA (European Institute of Public Administration). Nel 2015 ricopre la carica di Direttore di Assoutenti Roma. Dal 2016 è Vicepresidente dell’Associazione a promozione sociale “Tutela Dei Diritti, Solidarietà e Sviluppo”. Dal 2015 è iscritta, in qualità di progettista, nel registro European Register of Euro-Project Designers & Managers Membership - Head of Statistical Economic Consumers Association. Dal 2016 è collaboratore per la Testata giornalistica DONNA IN AFFARI giornale incentrato sui temi del lavoro, della formazione e dell’imprenditoria femminile.

Nando Di Stefano

Nando Di Stefano

Collaboratore - Consulente

Musicista, batterista, arrangiatore e compositore, ha iniziato le sue collaborazioni nel 1978. Da allora negli anni ha lavorato alle musiche di noti personaggi della canzone italiana ed estera, come Nada (Amore disperato), i Rovescio della medaglia (progressive), Umberto Rivarola, Lucio Dalla, Francesco De Gregori, Renato Zero, Patty Pravo, Pierdavide Carone, Rossana Casale, Valerio Scanu, Edoardo Vianello. Ha lavorato alla colonna sonora del film All roads leads to Rome interpretato da Sarah Jessica Parker.
La sua attività professionale lo ha portato a Sanremo, con i Pandemonium e Rino Gaetano. Fa parte dell’attuale formazione dei Superobots. È stato in tour con grandi personaggi del mondo della musica come Eric Clapton, Paul Simon e Miriam Makeeba. Ha lavorato anche alle musiche di canzoni interpretate da Gino Bramieri e Pippo Franco. Ha prestato la sua opera per la band sudafricana Nosey Road band.
Tra i grandi nomi della musica con cui ha collaborato anche Delya Lincoln (all’epoca pianista di Prince) e Martin Fischer (lo storico fonico di Jimi Hendrix e dei Deep Purple) e i Guernica. Ha registrato numerosi dischi rock iniziando la carriera di arrangiatore con l’album di Michael Hurley (cantante dei Seneth, la prima band di Jimi Hendrix) e collaborando con John Kerrison (il batterista che lasciò il posto a Yan Peace nei Deep Purple). È arrangiatore dell’album Fottili, di Ricky Portera. Attualmente è impegnato a realizzare un disco con Emilio Estefan, storico autore cubano tra i più richiesti sulla scena di Miami e Los Angeles.
Vanta 12.000.000 di dischi venduti e di colonne sonore per film. Attualmente è titolare di Via Veneto Jazz, la maggiore casa discografica del jazz in Europa, al fianco di Matteo Pagano.
Come arrangiatore e compositore è stato insignito della Palma d’Oro a New York per la musica del film L’ultimo bersaglio, di Giancarlo Giannini. Ha ricevuto a Palermo il Premio della critica internazionale, insieme a Sting e Noah, per il brano Chador, con le parole di Vincenzo Incenzo (autore fra gli altri di Renato Zero). Si è specializzato nel Rock, nel Pop e nell’Hard Rock.